Le cimici dei letti nelle case sono un problema molto difficile da gestire

Come si introducono

La presenza di cimici dei letti non è necessariamente legata alla scarsa igiene, dato che i loro punti di accesso sono molteplici. Tuttavia igiene e pulizia possono ridurre i rifugi idonei. Pulizie frequenti e rimozione di moquette, carte da parati e rivestimenti aiutano a rimuovere la presenza delle cimici dei letti. Quindi, nonostante la mancanza di un collegamento diretto tra cimici dei letti e igiene, l’evidenza suggerisce che la scarsa igiene può aumentare il verificarsi di fenomeni di infestazione.

I modi più comuni con i quali le cimici dei letti accedono ad un ambiente domestico sono:

  • durante un viaggio, all’interno di valige, borse e zaini;
  • nei mobili di seconda mano;
  • attaccate alle suole delle scarpe o fra le pieghe dei vestiti;
  • attraverso cavi elettrici e cavidotti.

La prevenzione è la soluzione migliore per evitare un’infestazione. E' necessario intervenire su ogni potenziale punto di accesso: sigillare eventuali crepe vicino a cavi elettrici e tubi, evitare di acquistare mobili di seconda mano, senza averli preventivamente ispezionati a fondo.

ANTICIMEX SRL - C.F./P. IVA 08046760966 - Reg. Imprese di Milano C.C.I.A.A. n. REA MI-2000071 - Capitale sociale € 1.500.000,00 Soggetta a direzione e coordinamento di Anticimex International AB

Choose country

    Chiamaci ora 800 482 320